Agente e rappresentante di commercio

PERCORSO FORMATIVO FINALIZZATO ALL’ESERCIZIO DELL’ATTIVITA’ DI AGENTE E RAPPRESENTANTE DI COMMERCIO RICONOSCIUTO DALLA REGIONE VENETO Con DEC 99/2016 Dgr 2122/2014
Image
Sede di Castelfranco Veneto
Partenza: Dicembre 2022
(50% online e 50% in presenza)

a partire da 440 €

Aderenti Fondoprofessioni: 130 €*

Partenza dicembre 2022

IL PERCORSO FORMATIVO

REQUISITI

o Aver compiuto 18 anni

o Dimostrare di aver adempiuto al diritto-dovere all’istruzione e formazione professionale e aver conseguito almeno un diploma di scuola secondaria di primo grado (licenza media) e/o diploma di qualifica IeFP.

 

CONTENUTI

L’intervento di 80 ore suddiviso in 5 aree disciplinari con l’obiettivo formativo di trattare le nozioni di diritto commerciale, la disciplina legislativa e contrattuale dell’attività di agente e rappresentante; le nozioni di legislazione tributaria, l’organizzazione e tecnica di vendita e la tutela previdenziale e assistenziale degli agenti e rappresentanti di commercio.

Per il programma formativo dettagliato scaricare il dépliant utilizzando il tasto sottostante.

COSTO

Il corso ha un costo di 500 € pagabili in 12 rate mensili a tasso 0% con Compass Pagolight.
In caso di pagamento in un'unica soluzione il prezzo è scontato a 440 €

Per studi professionali aderenti Fondoprofessioni che iscrivono dei dipendenti è possibile ottenere un rimborso dell'80% del prezzo del corso.

ORARI E FREQUENZA

La frequenza è obbligatoria per l' 85% del monte ore. 


Le ore in presenza si terranno presso la nostra sede a Castelfranco Veneto.

TITOLI DI STUDIO CONSEGUITI ALL'ESTERO E CITTADINI STRANIERI

Attenzione! Dal 1 gennaio 2023 cambiano i requisiti per i corsisti con titoli di studio conseguito all'estero e/o cittadinanza straniera.

• In caso di titoli di studio non conseguiti in Italia, il documento dovrà essere accompagnato dalla Dichiarazione di Valore, ottenuta presso ambasciata/consolato d'Italia del paese in cui è stato conseguito.

• I cittadini stranieri non in possesso di un titolo di studio italiano dovranno presentare una certificazione di competenza linguistica di livello minimo B1 rilasciato da un'ente accreditato dal MIUR.

Articoli correlati